Süper Lig, 8° giornata: controversie arbitri-VAR, Başakşehir penalizzato

Premessa doverosa: su queste pagine raramente si è parlato direttamente di arbitri. Si preferisce sempre trattare di quel che accade in campo, tralasciando spesso gli errori che, soprattutto in passato e senza l’aiuto della tecnologia, potevano essere commessi con più facilità. L’ultimo weekend di calcio turco però ha suscitato parecchie polemiche, e dato che l’errore in questione si è rivelato decisivo per un risultato, è (quasi) d’obbligo introdurre l’argomento VAR.

È infatti la prima stagione in cui il protocollo VAR è attivo in Turchia, e questo finora (come nel resto del mondo) ha generalmente ridotto gli errori all’interno di diverse partite. Gli episodi controversi rimangono, ma è chiaro che in molti casi sono state evitate figuracce (vedasi lo stesso Çakır, presente ad Antalyaspor-Galatasaray nel weekend, a negare un penalty che lo stesso arbitro aveva concesso erroneamente al Cimbom). L’aiuto di altri direttori di gara può essere un aiuto fondamentale, come nel caso del fuorigioco. Ed è proprio qui che s’è verificata una falla nel sistema. Perché se sui rigori e sui contatti di gioco ci sarà sempre una possibile divergenza di vedute (e di metro arbitrale), sugli offside (oppure ofsayt, come vengono chiamati in Turchia), c’è poco da discutere. Entrando nel merito: il “derby” tra Fenerbahçe e Başakşehir, in cui un sostanziale equilibrio ha regnato per 80 minuti, ha visto annullato un gol valido a Eljero Elia, per un precedente non-fuorigioco di un compagno. Gli assistenti al VAR non sarebbero riusciti a comunicare con l’arbitro per un presunto blackout del sistema, quantomeno curioso. Sui social media persino molti tifosi del Fener (forse perché rassegnati da un inizio di stagione non esaltante) hanno ammesso il clamoroso errore, che ha regalato un punto alla squadra di Cocu ed è stato decisivo, avvenendo nelle fasi finali del match. Una grande miglioria alla Süper Lig, come il sistema VAR, non può godere di simili pubblicità negative. E nelle conseguenze pratiche di questo errore, il Başakşehir si ritrova ora a 3 punti da un Galatasaray in fuga.

Già, perchè il cimbom ha espugnato Antalya con uno 0-1 sofferto. La firma di Donk è arrivata solo all’87’, e la concorrenza ha steccato (per vari motivi, vedi sopra il Başakşehir) l’appuntamento con la vittoria. Il Beşiktaş si è perso nell’atmosfera rovente di Konya, con uno spettacolare 2-2 in cui a godere sono stati più gli spettatori neutrali che non i tifosi delle due compagini in campo. È tornato a vincere il Kasımpaşa, che ora ha un veterano del calcio turco come Mustafa Denizli in panchina, ed è al quarto posto in classifica, in piena zona Europa. Insegue il Trabzonspor, che migliora di settimana in settimana e piazza un confortante 3-1 in casa dell’Akhisar. Ma la partita del weekend è senz’altro Malatyaspor-Sivasspor, un 4-4 senza esclusione di colpi. Uno spot per la Süper Lig, in un fine settimana in cui la copertina non è certo la migliore immagine del calcio turco in quest’ennesima stagione dall’esito incerto.

RISULTATI

Kasımpaşa-Göztepe 3-1 (21′, 47′ Eduok, 69′ Öztekin, 84′ Trezeguet)

Kayserispor-Rizespor 2-2 (25′ Saadane, 62′ rig. Chery, 73′ Bulut, 86′ Çamdalı)

Bursaspor-Ankaragücü 1-0 (7′ Meraş)

BB Erzurumspor-Alanyaspor 1-0 (54′ Antalyalı)

Antalyaspor-Galatasaray 0-1 (87′ Donk)

Yeni Malatyaspor-Sivasspor 4-4 (11′ Mina, 17′ aut. Çiftpınar, 21′, 24′ Robinho, 67′ Donald, 75′ Arslan, 77′ Büyük, 80′ Tozlu)

Fenerbahçe-Başakşehir 0-0

Akhisar-Trabzonspor 1-3 (35′ Sosa, 43′ rig. Yılmaz, 67′ Novak, 77′ rig. Selezhnov)

Konyaspor-Beşiktaş 2-2 (31′ rig. Yatabaré, 79′ Love, 80′ Lens, 90′ Hurtado)

CLASSIFICA

Galatasaray 18
Başakşehir 15
Beşiktaş 15
Kasımpaşa 15
Trabzonspor 13
Antalyaspor 13
Konyaspor 12
Yeni Malatyaspor 12
Göztepe 12
Alanyaspor 12
Ankaragücü 10
Sivasspor 9
Kayserispor 9
Bursaspor 8
Fenerbahçe 8
Rizespor 7
Akhisar 5
BB Erzurumspor 5

STATISTICHE

GOL

M. Diagne (Kasımpaşa) 8
H. Rodallega (Trabzonspor) 5
M. Yatabaré (Konyaspor) 5
Y. Öztekin (Göztepe) 5

ASSIST

R. Quaresma (Beşiktaş) 4
Ö. Çek (Kasımpaşa) 4
Guilherme (Yeni Malatyaspor) 4
E. Karaca (Alanyaspor) 4
J. Pereira (Trabzonspor) 4

Lascia un commento