Europa League: ecco i sorteggi dei sedicesimi di finale

Non ci sarà nessuno scontro tra Italia e Turchia ai sedicesimi di finale di Europa League. Era già chiaro dal momento in cui sono state compilate le fasce, in cui sono entrate, con merito, in prima fascia tutte le squadre dei due paesi a noi più vicini.

Entrando nel merito del sorteggio, all’Osmanlıspor-rivelazione della competizione toccherà lo scontro da brividi contro l’Olympiakos. Tra epiche battaglie per il dominio dell’Egeo e i tanti accenni al neo-ottomanismo fatti dalla realtà di Ankara, la sfida tra le due squadre capitoline di Grecia e Turchia sarà imperdibile. Favoriti i greci, anche soltanto per l’esperienza maturata nel corso degli anni. Attenzione però alla forma, nettamente migliore, degli Ottomani.

Sfida da seguire attentamente anche quella del Beşiktaş, opposto all’Hapoel Beer-Sheva. Gli israeliani hanno eliminato Inter e Southampton e sono pronti a dire la loro anche in Turchia, dopo il recente disgelo delle relazioni diplomatiche tra i due paesi. Ancora calcio, storia e politica intrecciati, dunque. Come tra la Russia e la Mezzaluna: l’anno scorso Lokomotiv-Fenerbahçe sembrava essere l’inizio di una tensione quasi totale (poi non verificatasi a parte episodi sporadici). Quest’anno viaggio ancora oltre il Mar Nero per il Fener che troverà il Krasnodar, squadra ostica e dal grande avvenire. Ci sarà da divertirsi.

Lascia un commento