Sivasspor: clamorose voci su Usain Bolt, poi arriva la smentita

Le indiscrezioni in arrivo dalla Trt Spor e da Transfer Merkez hanno agitato la Turchia: le notizie avevano del clamoroso, e riguardavano Usain Bolt. Il Sivasspor, club che vanta già in rosa nomi importanti come l’ex Milan e Real Madrid Robinho, avrebbe voluto portare in Super Lig il campione olimpico di velocità.

L’ex pluri-medagliato velocista giamaicano, che ha da poco iniziato una carriera calcistica professionistica, è reduce da un mancato accordo con gli australiani del Central Coast Mariners.

Secondo il reporter Baris Yurduseven della Trt, il Sivasspor avrebbe contattato gli agenti di Usain Bolt, per intavolare una trattativa per portarlo in Turchia. Lo scopo di tale operazione sarebbe internazionalizzare nel mondo il ”brand Sivasspor”.

Il futuro del giamaicano, però, non sarà a Sivas: perché secondo quanto dichiarato dallo stesso club, attraverso il vice-presidente Erdal Sarilar, il Sivasspor ha ben altri obiettivi per il mercato invernale. “Non siamo una squadra di atletica“, ha dichiarato Sarilar, prima di lasciare spazio a un comunicato ufficiale del presidente Otyakmaz, pubblicato poche ore fa sul sito ufficiale. Una smentita delle voci di mercato riguardanti Bolt, “prive di fondamento” secondo il club biancorosso.

Lascia un commento