Sivasspor: 6 giocatori lasciano il club

Inizia ufficialmente il calciomercato turco, la cui gran parte delle trattative si terrà ad Antalya o a Belek, nelle vicinanze. Come spesso accade, la pausa di due settimane della Süper Lig coincide con i primi movimenti di mercato.

Il più attivo è Mecnun Otyakmaz, presidente del Sivasspor al lavoro per soddisfare le condizioni di lavoro richieste da Okan Buruk. L’ex-Inter ha chiesto (ed ottenuto) la cessione di 6 giocatori, che hanno rescisso consensualmente il contratto con il club biancorosso. Michael Eneramo e Batuhan Karadeniz sono i due attaccanti che fanno più rumore, ceduti a costo zero senza rimpianti da parte del tecnico turco. Poi via anche Umit Kurt, difensore roccioso e talvolta poco disciplinato. Per il resto, la smobilitazione si è concentrata a centrocampo: Hakan Ozmert e Orhan Gulle, quasi mai impiegati, lasciano Sivas senza lacrime di coccodrillo. Çağatay Çeken, invece, è un classe ’92 visto pochissimo: non rientra nei piani di Buruk ed è stato rilasciato.

Il nuovo Sivasspor punta alla salvezza e aspetta 4 colpi in entrata: siamo curiosi di vedere chi saranno i nuovi innesti in Anatolia, con l’Antalyaspor pronto a rivoluzionare il mercato un’altra volta. Ripartono le trattative, ad Antalya: ecco la sessione di mercato invernale.

Lascia un commento