Galatasaray, Grosskreutz passa allo Stoccarda

È successo davvero. Kevin Grosskreutz ha firmato per il Galatasaray oltre mezzanotte, il primo settembre 2015, costrigendo il club a tesserarlo ma a renderlo schierabile soltanto dal 1 gennaio 2016. Il Borussia Dortmund intanto incassava 1,5 milioni di euro, il suo prezzo pre-concordato con i turchi.

Poi l’incredibile: un litigio con Mustafa Denizli e il ritorno immediato in Germania, da cui Grosskreutz ha cercato una nuova sistemazione. Dopo essersi proposto a Borussia Moenchengladbach e Liverpool, il terzino tedesco ha firmato per lo Stoccarda, che ha trovato un accordo con il Galatasaray per 2,1 milioni di euro. Il Gala rientra dunque dalla cifra spesa per stipendio e cartellino, chiudendo (almeno in parte) una bruttissima figura sul fronte calciomercato.

Intanto Grosskreutz è tornato in Turchia: già, perché il ritiro dello Stoccarda è ad Antalya, dove domani i bianco-rossi affonteranno l’Antalyaspor di Morais in amichevole. Incroci e coincidenze, tra Germania e Turchia Grosskreutz ha scritto una storia assurda.

Lascia un commento